Cosa fare quando si inclina o si spezza una tapparella

Le tapparelle sono uno dei metodi più diffusi per chiudere le finestre di una casa. Sono, insieme alle persiane e alle persiane, tra le tipologie più apprezzate sia per praticità che per praticità d’uso. Tuttavia, poiché le tapparelle sono così comuni, possono usurarsi e persino frantumarsi, richiedendo riparazioni. In questo post vedremo come risolvere da soli i problemi più frequenti delle tapparelle, tenendo presente che se non vuoi rischiare più danni, puoi chiamare un servizio di riparazione tapparella di un Fabbro a Pisa.

Un esperto può sempre aiutarti a risolvere la tua situazione rapidamente e senza complicazioni extra dovute all’inesperienza. Infatti spesso e volentieri uno dei problemi più ricorrenti per i fabbri e gli esperti di tapparelle è quello di dover rimediare a danni causati da personale inadatto al ruolo da svolgere.

Fascia rotta e tapparella inclinata

Uno dei problemi più tipici delle tapparelle, soprattutto se più vecchie, è che si piegano da un lato o non si alzano più nonostante la corda sia rimasta intatta. In questa situazione, il problema è probabilmente sicuramente con le fasce di supporto della tapparella. Se si procede alla rimozione del cosiddetto cassonetto, che nasconde il meccanismo di avvolgimento della tapparella, si noteranno delle fascette che normalmente vengono fissate alla losanga finale in pvc della tapparella.

Se queste fasce si guastano o si rompe la losanga a cui è fissata, la tapparella si bloccherà su un lato o non si alzerà se entrambi i punti, piegandosi nella classica posizione che tutti vediamo quando capitano queste situazioni. In questo scenario, ci sono due opzioni: rimuovere il pezzo rotto semplicemente estraendolo e inserendo le fasce nelle successive, oppure acquistare una nuova fascia di supporto e sostituirla con quella frantumata. La seconda teoria è significativamente meno probabile, ma è possibile. Ricordati comunque di rivolgerti a un Fabbro a Pisa per un servizio professionale di riparazione tapparella o di riparazione tapparelle motorizzate.

Corda spezzata e tapparella bloccata

La rottura della fune è il secondo problema più diffuso, ed è indiscutibilmente più fastidioso del primo. Ovviamente, tirando la corda più volte al giorno per anni, verrà utilizzata, rischiando di rompersi. Non c’è bisogno di preoccuparsi in questo caso e puoi procedere con fiducia a riparare o chiamare un fabbro a Pisa.

Se scegli di andare da solo, dovrai prima procurarti un set di guanti, una corda nuova e un cacciavite. Il primo passo consiste nell’avvolgere accuratamente la tapparella attorno al suo rullo, cosa che potrebbe dover essere eseguita manualmente, se necessario. Dopo aver completato questo passaggio, dovrai bloccare l’otturatore con un fermo. Successivamente, puoi separare il rullo avvolgitore nella parte inferiore della finestra, rimuovendo la fune e prestando molta attenzione al rullo tenditore. Dopo aver tirato lo spago dal rotolo, dovrai tagliarlo e rimuoverlo anche dal rotolo più alto. In questo lavoro è ovviamente possibile qualsiasi incidente, dunque assicuratevi solo di farlo se siete dei professionisti del settore.

Hai bisogno di un pronto intervento?

I nostri tecnici sono disponibili H24


I nostri servizi

Perchè scegliere una serratura con cilindro europeo

Installare la migliore serranda per il tuo box

Serrande: la manutenzione ordinaria

Fabbro per Apertura Giudiziaria

Quale fabbro chiamare di notte

Manutenzione ordinaria alla serratura: come deve essere fatta

Le migliori tapparelle per una casa ben illuminata

Come riuscire a riparare la corda della serranda


Fabbro Pisa è un servizio offerto da esperti del settore delle riparazioni porte blindate
Pronto intervento 24 ore.
IMPRESA INDIVIDUALE SU Attività’ fabbro intervento 24 ore

DOMENICO MINUNNI
Partita IVA: 02195560970

Email: domyminunni@gmail.com

Tel: 327 6508132